X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 20 giugno 2021

IL CASO DEL GIORNO

Solidarietà del cessionario con obbligo di accertamento

/ Andrea CARINCI

Venerdì, 4 gennaio 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ai sensi dell’art. 60-bis del DPR n. 633/1972, è disciplinata la responsabilità solidale del cessionario per il caso di mancato versamento, da parte del cedente, dell’IVA relativa a cessioni effettuate a prezzi inferiori al valore normale. Ciò che la disciplina omette di disciplinare, tuttavia, sono le modalità con cui tale responsabilità può essere fatta valere; non è chiaro, insomma, come, con che atti e con quale procedura detta responsabilità può essere fatta valere.

Sul punto, l’Agenzia, nell’unica occasione in cui ha avuto modo di pronunciarsi sul tema, si è limitata ad affermare che “il recupero del tributo nei confronti del cessionario sarà effettuato attraverso gli ordinari strumenti di controllo e riscossione”, comunque preoccupandosi di assicurare

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU