X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 16 gennaio 2019 - Aggiornato alle 6.00

Il Caso del Giorno

Solidarietà del cessionario con obbligo di accertamento

/ Andrea CARINCI

Venerdì, 4 gennaio 2019

Ai sensi dell’art. 60-bis del DPR n. 633/1972, è disciplinata la responsabilità solidale del cessionario per il caso di mancato versamento, da parte del cedente, dell’IVA relativa a cessioni effettuate a prezzi inferiori al valore normale. Ciò che la disciplina omette di disciplinare, tuttavia, sono le modalità con cui tale responsabilità può essere fatta valere; non è chiaro, insomma, come, con che atti e con quale procedura detta responsabilità può essere fatta valere.

Sul punto, l’Agenzia, nell’unica occasione in cui ha avuto modo di pronunciarsi sul tema, si è limitata ad affermare che “il recupero del tributo nei confronti del cessionario sarà effettuato attraverso gli ordinari strumenti di controllo e riscossione”, comunque preoccupandosi di assicurare

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU