X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 26 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Andrea CARINCI

IL CASO DEL GIORNO 4 gennaio 2019

Solidarietà del cessionario con obbligo di accertamento

Ai sensi dell’art. 60-bis del DPR n. 633/1972, è disciplinata la responsabilità solidale del cessionario per il caso di mancato versamento, da parte del cedente, dell’IVA relativa a cessioni effettuate a prezzi inferiori al valore normale. Ciò che la...

FISCO 1 dicembre 2018

Obbligo di notifica al coobbligato dell’accertamento esecutivo

Con l’accertamento esecutivo, di cui all’art. 29 del DL n. 78/2010, la riscossione del tributo in capo al coobbligato va operata direttamente mediante la notifica dell’avviso di accertamento. Con l’accertamento esecutivo, difatti, l’avviso di ...

FISCO 2 luglio 2018

Dopo l’estinzione, a rischio la domanda di rimborso presentata dalla società

L’estinzione delle società costituisce una vicenda con molti margini di incertezza, il primo dei quali è proprio il carattere relativo che la stessa può assumere. Almeno ai fini tributari. Ai sensi dell’art. 28 del DLgs. n. 175/2014, ai fini della...

FISCO 22 giugno 2018

Solo la società estinta può ricorrere

La sentenza n. 214/03/2018 del 18 giugno 2018 della Commissione tributaria provinciale di Treviso offre l’occasione per alcuni chiarimenti circa il funzionamento del regime di cui all’art. 28 del DLgs. 175/2014. Si ricorda che ai sensi dell’art. ...

FISCO 15 giugno 2018

Importante l’elezione di domicilio prima della cancellazione della società

Il ruolo di riscossione sopravvive alla cancellazione della società dal Registro delle imprese e, così, alla sua estinzione. È questo l’orientamento che sta emergendo presso la Suprema Corte (Cass. nn. 6856/2016 e 31037/2017), prima e a prescindere ...

FISCO 16 settembre 2013

Negli omessi versamenti, concorso tra reato e illecito amministrativo

Le due sentenze – pressoché gemelle – delle Sezioni Unite penali depositate il 12 settembre (nn. 37424 e 37425) si segnalano per una pluralità di ragioni (si vedano “Sezioni Unite severe sull’omesso versamento delle ritenute”, “La mancanza di ...

FISCO 27 febbraio 2013

Nel nuovo redditometro, il contradditorio dovrà essere un confronto effettivo

Mentre il nuovo redditometro “scalda i motori”, si susseguono sentenze dei giudici di merito che precisano, talvolta ridisegnano, i caratteri e la portata del vecchio strumento, con un occhio, però, chiaramente rivolto al nuovo. Ciò è quanto ...

TORNA SU