X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 24 aprile 2019 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Votata alla Camera la fiducia sul decreto semplificazioni

/ REDAZIONE

Giovedì, 7 febbraio 2019

Ieri, con 310 voti a favore e 245 contro, la Camera ha votato la questione di fiducia posta dal Governo sull’approvazione, senza emendamenti e articoli aggiuntivi, dell’articolo unico del Ddl. di conversione del DL n. 135/2018 (decreto semplificazioni), nel testo delle Commissioni, identico a quello approvato dal Senato. 

Tra le misure inserite nell’iter di conversione, si ricordano il ripristino dell’aliquota IRES al 12% per gli enti no profit fino al periodo di imposta di prima applicazione delle nuove misure agevolative che saranno individuate con successivi provvedimenti legislativi (si veda “Enti no profit con aliquota IRES al 12% fino al nuovo regime agevolato” del 25 gennaio) e il divieto di emettere fattura elettronica anche per le prestazioni sanitarie che sono effettuate, nei confronti di persone fisiche, da parte di soggetti che non sono tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria (si veda “Si estende il divieto di e-fattura per le prestazioni sanitarie” del 31 gennaio).

TORNA SU