X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 6 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Avente causa con comunicazione delle fatture raddoppiata

Da chiarire se le indicazioni fornite dalla prassi sull’adempimento in caso di operazione straordinaria valgano anche per l’esterometro

/ Mirco GAZZERA

Martedì, 16 aprile 2019

In vista della prossima scadenza del 30 aprile 2019 stabilita dall’art. 1 del DPCM 27 febbraio 2019, i soggetti passivi che sono stati interessati nel 2018 o in questi primi mesi del 2019 da operazioni straordinarie o altre trasformazioni sostanziali soggettive devono porre particolare attenzione alla presentazione della comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute relativa al secondo semestre 2018 (ovvero al terzo e quarto trimestre 2018).

A fronte di operazioni straordinarie o altre trasformazioni sostanziali soggettive (fusioni, scissioni, cessioni di azienda, conferimenti, ecc.), si ricorda che il soggetto dante causa può estinguersi (es. società incorporata nella fusione per incorporazione) oppure continuare ad esistere (es. società oggetto di scissione parziale o società ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU