X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 9 aprile 2020 - Aggiornato alle 12.50

LAVORO & PREVIDENZA

Esonero contributivo triennale anche per le assunzioni di giovani giornalisti

L’INPGI illustra l’agevolazione per le assunzioni a tempo indeterminato dopo il nulla osta del Ministero del Lavoro

/ Rossella QUINTAVALLE

Sabato, 1 giugno 2019

Sciolto il nodo dell’incertezza sulle risorse disponibili, il Ministero del Lavoro ha recentemente approvato la delibera INPGI n. 45 del 25 ottobre 2018 e dato il via libera alla fruizione dell’esonero dal versamento dei contributi ex art. 1, comma 100 della L. 205/2017, anche con riferimento alle assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato – a tutele crescenti di cui al DLgs. 23/2015 – dei giornalisti assicurati presso tale ente previdenziale e spettante a far data dal 1° gennaio 2018.
Con circolare n. 4 del 28 maggio scorso, l’INPGI ha illustrato le modalità e i termini per la richiesta del beneficio contributivo.

Tale incentivo consiste in un esonero, per un periodo massimo di 36 mesi decorrenti dalla data di assunzione, dal versamento del 50% dei contributi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU