X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 9 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Fissati i contributi 2019 per i piccoli coloni

Aumenta dello 0,20% l’aliquota contributiva dovuta dai concedenti per i piccoli coloni e compartecipanti familiari

/ Daniele SILVESTRO

Venerdì, 7 giugno 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circolare n. 84 pubblicata ieri, l’INPS ha reso noti i contributi dovuti dai concedenti per i piccoli coloni e compartecipanti familiari per l’anno 2019.

L’istituto ribadisce che l’aliquota contributiva subisce l’aumento annuale dello 0,20% disposto dall’art. 3, commi 1 e 2 del DLgs. 146/97; la norma in questione dispone infatti un aumento annuale dell’aliquota dei contributi dovuti al Fondo pensioni lavoratori dipendenti, da parte dei datori di lavoro agricolo che impiegano operai a tempo indeterminato e a tempo determinato e assimilati, fino al raggiungimento del 32% (art. 3, comma 23 della L 335/95).
Ciò premesso, l’aliquota dovuta al Fondo pensioni lavoratori dipendenti dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 è pari al 28,99%, ripartita

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU