X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 17 febbraio 2020 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE

Rente viagère francese simile alla rendita vitalizia

L’istituto è molto diffuso in particolare nella forma di «viagère occupé»

/ Anita MAURO e Salvatore SANNA

Mercoledì, 18 settembre 2019

In Francia, è alquanto diffuso il contratto di rente viagère, che configura un contratto vicino alla nostra rendita vitalizia.
La normativa francese (artt. 1968-1976 del Code civil) dispone che la rente viagère possa essere costituita a titolo oneroso o gratuito, per atto tra vivi o per testamento. Ove sia costituita a titolo oneroso, essa può costituire il corrispettivo di una somma di denaro, ovvero di un bene mobile o immobile. Similmente a quanto avviene in Italia, quindi, è possibile che Tizio ceda un immobile a Caio e ottenga in cambio una rendita vitalizia in denaro.

Nella prassi d’oltralpe, l’immobile ceduto (in cambio della rendita) può essere libero da ogni vincolo (viagère libre) oppure (e sono i casi più frequenti) essere tuttora occupato dal cedente, che ne mantiene il ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU