X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 22 gennaio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

In arrivo l’imposta sul consumo di bevande con zuccheri aggiunti

La «sugary drinks tax» riguarderà i prodotti ottenuti con l’aggiunta di edulcoranti e con un titolo alcolometrico inferiore o uguale a 1,2% in volume

/ Lorenzo UGOLINI

Giovedì, 7 novembre 2019

L’art. 82 del disegno di legge di bilancio 2020 introduce l’imposta sul consumo di bevande analcoliche con zuccheri aggiunti (cosiddette bevande edulcorate).

Sotto il profilo oggettivo, il nuovo tributo colpirà i prodotti finiti e i prodotti predisposti per essere utilizzati come tali previa diluizione, rientranti nelle voci 2009 e 2202 della nomenclatura combinata, condizionati per la vendita, destinati al consumo alimentare umano, ottenuti con l’aggiunta di edulcoranti e aventi un titolo alcolometrico inferiore o uguale a 1,2% in volume.

In Italia, l’obbligazione tributaria sorge e l’imposta diviene esigibile all’atto della cessione, anche a titolo gratuito, da parte del fabbricante nazionale o, se diverso da quest’ultimo, del soggetto nazionale che ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU