X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 14 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Da gennaio nel flusso UniEmens i dati per rilevare le deleghe sindacali

L’INPS ha fornito le istruzioni per la raccolta dei dati associativi sindacali dell’area di rappresentanza di Confindustria

/ Luca MAMONE

Sabato, 7 dicembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con un’apposita determinazione dell’INPS del 18 settembre scorso, è stata adottata la convenzione triennale con cui Confindustria, CGIL, CISL e UIL hanno rinnovato l’affidamento all’Istituto del servizio di raccolta, elaborazione e comunicazione del numero delle deleghe sindacali rilasciate, per ciascun ambito di applicazione dei CCNL riconducibili all’area di rappresentanza di Confindustria, ai fini della certificazione della rappresentanza delle organizzazioni sindacali per la contrattazione collettiva nazionale di categoria.

La citata convenzione – prevista dal Testo unico sulla rappresentanza del 10 gennaio 2014, così come modificato dall’accordo del 4 luglio 2017 – attribuisce inoltre all’INPS e all’Ispettorato nazionale del lavoro (INL) il ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU