Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IL CASO DEL GIORNO

Contratti collettivi con efficacia limitata agli iscritti del sindacato firmatario

/ Daniele SILVESTRO

Martedì, 31 dicembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Definita come quel procedimento volto alla produzione di norme fondamentali per la regolazione dei rapporti di lavoro, la contrattazione collettiva è l’attività tipica dei soggetti sindacali.
Tale attività ha costituito storicamente un rimedio alla debolezza del singolo lavoratore nei confronti del proprio datore, considerato la parte forte del rapporto di lavoro.
In assenza di una contrattazione collettiva il datore di lavoro avrebbe potuto imporre condizioni economiche e normative differenti ai propri dipendenti.

Sulla contrattazione collettiva rimangono tuttora irrisolte alcune questioni, che hanno alimentato nel corso degli anni vivaci dibattiti sia in dottrina che in giurisprudenza, in particolar modo per quanto attiene all’efficacia soggettiva di un contratto collettivo, vale ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU