X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 30 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Il cambio di destinazione d’uso non libera dall’ammortamento

/ Silvia LATORRACA

Venerdì, 24 gennaio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

In occasione dell’aggiornamento del documento OIC 16 realizzato nel 2016, è stata eliminata la facoltà di non ammortizzare i fabbricati non strumentali, riconosciuta dalla precedente versione 2014 del principio contabile in riferimento ai fabbricati civili che rappresentavano una forma d’investimento.
Conseguentemente, anche i fabbricati non strumentali devono essere ammortizzati, salvo che il loro valore residuo sia pari o superiore al valore netto contabile.
Il principio contabile si applica ai bilanci con esercizio avente inizio a partire dal 1° gennaio 2016 o da data successiva.

Eventuali effetti derivanti dall’applicazione delle modifiche apportate “possono essere rilevati in bilancio prospetticamente ai sensi dell’OIC 29. Pertanto le componenti delle voci riferite

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU