X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 28 febbraio 2020 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Calcolo della significatività nei nuovi incarichi di revisione in nano-imprese

Il revisore determina sia il livello di significatività per il bilancio nel suo complesso che la significatività operativa

/ Stefano DE ROSA

Mercoledì, 29 gennaio 2020

Prescindendo dalla tematica relativa alla revisione del bilancio 2019 (si veda “Il 2020 è il primo esercizio per la revisione nelle srl con i nuovi parametri” di ieri), nell’ambito delle attività di pianificazione che devono essere svolte per i nuovi incarichi nelle nano-imprese, assume particolare rilevanza la determinazione dei livelli di significatività (detta anche “materialità”).
Come indicato nel principio di revisione ISA Italia 320, dedicato a tale attività, gli errori in un bilancio sono considerati significativi quando ci si può “ragionevolmente attendere che essi, considerati singolarmente o nel loro insieme, siano in grado di influenzare le decisioni economiche prese dagli utilizzatori sulla base del bilancio”.

Si sottolinea come i livelli ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU