X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 5 aprile 2020

FISCO

Regime degli impatriati in stand by nella Certificazione Unica

Non sono ancora state emanate le disposizioni attuative per fruire della decorrenza anticipata al 2019

/ Pamela ALBERTI e Massimo NEGRO

Mercoledì, 19 febbraio 2020

In relazione alla misura del beneficio fiscale applicabile per il 2019 ai lavoratori dipendenti impatriati, sono emerse alcune questioni da risolvere al più presto soprattutto lato datore di lavoro, in considerazioni delle operazioni di conguaglio (da effettuare entro il 28 febbraio, anche negli anni bisestili) propedeutiche alla trasmissione all’Agenzia delle Entrate della Certificazione Unica (termine del 9 marzo 2020, in quanto il giorno 7 cade di sabato).

L’art. 13-ter del DL 124/2019 convertito, sostituendo il comma 2 dell’art. 5 del DL 34/2019, ha disposto che le nuove misure dell’agevolazione (imponibile generale al 30% o 10% e non al 50% come nella precedente versione) si applichino “a partire dal periodo d’imposta in corso, ai soggetti che a decorrere

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU