X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 5 aprile 2020

FISCO

Materiali in plastica a rischio doppia imposizione

Assonime, commentando l’istituzione della «plastic tax», ne ha messo in luce dubbi e criticità

/ Emanuele GRECO

Mercoledì, 19 febbraio 2020

Con l’art. 1 comma 634 ss. della legge di bilancio 2020 (L. 160/2019) è stata istituita l’imposta sul consumo dei manufatti con singolo impiego (MACSI), con effetti a decorrere dal primo giorno del secondo mese successivo alla data di pubblicazione di uno specifico decreto del direttore dell’Agenzia delle Dogane. Il decreto dovrà essere pubblicato entro il mese di maggio 2020, per cui la disciplina troverà efficacia al più tardi dal 1° luglio 2020.
Assonime, con la circolare n. 2 di ieri, ha evidenziato i principali dubbi e le criticità derivanti dall’applicazione delle norme relative all’imposta sui manufatti in plastica.

In via preliminare, è da valutare la compatibilità del nuovo tributo con la disciplina armonizzata delle accise e con il sistema comune dell’IVA. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU