X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 2 giugno 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Limiti all’esportazione di dispositivi di protezione individuale e di ventilatori

Per i dispositivi di ventilazione manca il riferimento al codice di nomenclatura combinata

/ Pier Paolo GHETTI e Serena PELLEGRI

Lunedì, 6 aprile 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la determinazione direttoriale n. 101288 del 27 marzo l’Ae doganale di esportazione.
Per tali casi nella casella 44 del DAU andrà indicato il codice Y974 “Regime doganale diverso dall’genzia delle Dogane e dei monopoli è intervenuta con l’intento di fare ordine tra gli interventi, emanati sia a livello Ue che nazionale, relativi all’esportazione di dispositivi di protezione individuale (“DPI”).

In base a quanto disposto dal regolamento (Ue) n. 402 del 14 marzo scorso, così come modificato dal regolamento (Ue) n. 426 del 19 marzo, l’esportazione verso Paesi terzi di DPI è consentita solo previa autorizzazione rilasciata dal competente Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI) – DG UE – Ufficio X della DG per ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU