X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 13 luglio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Buono acquisto per reso merce senza rilascio del documento commerciale

Se si tratta di voucher multiuso il documento non va emesso alla consegna del buono

/ Corinna COSENTINO

Sabato, 6 giugno 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta a interpello n. 167 di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha illustrato la corretta procedura da adottare in caso di resi merce effettuati da commercianti al minuto che, a fronte della restituzione di un bene, rilasciano al cliente un buono acquisto da utilizzare successivamente.
In particolare, si osserva che, per la corretta documentazione del reso, occorre considerare la tipologia del buono emesso e all’atto del nuovo acquisto emettere un documento commerciale che, alla voce “Totale complessivo”, non rechi un importo pari a “zero”, per effetto della sottrazione del valore del buono, bensì un importo pari al valore della merce acquistata.

Il caso esaminato riguarda un esercente che svolge attività di commercio al dettaglio di calzature, abbigliamento ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU