X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 25 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Spese di costituzione o trasformazione in società benefit con credito d’imposta

Il decreto Rilancio ha introdotto un bonus pari al 50% per i costi sostenuti nel periodo che va dal 19 luglio al 31 dicembre 2020

/ Luciano DE ANGELIS

Venerdì, 14 agosto 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le società benefit costituite o trasformate nel corso del 2020 godranno di un credito d’imposta pari al 50% delle spese sostenute.
È quanto prevede l’art. 38-ter del DL 34/2020, rubricato “Promozione del sistema delle società benefit” e inserito in sede di conversione nella L. 77/2020.
Il tutto, come riporta la legge, è finalizzato a sostenere il rafforzamento, nell’intero territorio nazionale, del sistema delle società benefit, di cui all’art. 1, commi 376 e ss. della L. 28 dicembre 2015 n. 208.

Si tratta della prima agevolazione fiscale concessa dalla sua nascita a questa particolare modalità di organizzare la società.
Le società benefit (circa 270 oggi in Italia quelle censite) sono imprese lucrative (da non confondersi quindi con le imprese sociali di ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU