ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Le moratorie COVID non sono misure di forbearance

La moratoria ex DL 18/2020, tra le altre, sembra rispettare le condizioni delle linee guida EBA

/ Marco PEZZETTA

Lunedì, 31 agosto 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’Autorità bancaria europea ha emanato in aprile 2020 le linee guida EBA/GL/2020/02 per il trattamento delle moratorie bancarie applicate in conseguenza della crisi COVID-19 con l’obiettivo di chiarire i termini della flessibilità insiti nel quadro regolamentare che disciplina l’attività delle banche. In base alle disposizioni della Banca d’Italia le linee guida si applicano anche alle banche di dimensione meno significativa.

Con il documento EBA/GL/2020/08, l’Autorità ha prorogato dal 30 giugno al 30 settembre 2020 il termine entro il quale possono essere lanciate le moratorie bancarie COVID-19 che godono dello speciale regime di flessibilità di cui alle linee guida, prevedendo espressamente la possibilità di ulteriori proroghe in funzione della evoluzione della

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU