X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 17 maggio 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Esportazioni in Dogana limitate per il rappresentante fiscale IVA

/ Emanuele GRECO e Lorenzo UGOLINI

Mercoledì, 4 novembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

La definizione di “esportatore” contenuta nell’art. 1 punto 19 del Regolamento Ue n. 2446/2015 (RD) è stata riformulata dal Regolamento Ue n. 1063/2018 riconoscendo agli operatori economici maggiore flessibilità nella scelta del soggetto esportatore, da identificare:
- nel privato che trasporta le merci che devono uscire dal territorio doganale dell’Unione europea se tali merci sono contenute nei bagagli personali dello stesso;
- negli altri casi, nella persona stabilita nel territorio doganale dell’Ue che ha la facoltà di decidere che le merci devono essere trasportate verso una destinazione al di fuori del predetto territorio ovvero, in via residuale, nella persona stabilita nel territorio doganale dell’Ue che è parte del contratto in virtù del quale le merci

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU