X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 20 ottobre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per il bonus investimenti Mezzogiorno rileva la classificazione secondo l’OIC 16

Secondo l’Agenzia i beni devono rientrare nella voce B.II.2 o B.II.3 dell’attivo patrimoniale

/ Pamela ALBERTI

Mercoledì, 9 settembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per individuare quali siano i “macchinari, impianti e attrezzature” agevolabili con il credito d’imposta per investimenti nel Mezzogiorno ex art. 1 comma 98 ss. della L. 208/2015 occorre fare riferimento alla classificazione nelle voci B.II.2 e B.II.3 dell’attivo di Stato patrimoniale secondo il documento OIC 16. L’Agenzia delle Entrate, nella risposta a interpello n. 322 di ieri, ha fornito chiarimenti in merito all’ambito oggettivo del “credito d’imposta sisma” di cui all’art. 18-quater del DL 8/2017, che rimanda alle disposizioni del citato credito d’imposta.

La società istante intende acquistare un nuovo carrello elevatore, bene strumentale che sarà utilizzato nel magazzino centrale in un Comune rientrante nel “cratere ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU