X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 24 novembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Anche la concessionaria del parcheggio per il Comune è soggetto passivo IVA

La concessionaria opera non come longa manus dell’ente, ma in forza di un rapporto contrattuale

/ Francesco BRANDI

Martedì, 20 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

È tenuta ad applicare l’IVA la società privata che esercita l’attività di un ente pubblico per concessione, contratto di servizio o delega, mentre non è soggetta all’imposta l’attività esercitata da Stato, enti territoriali e locali nonché da altre amministrazioni. Risulta dunque soggetto passivo dell’imposta anche la cooperativa che gestisce i parcheggi per conto del Comune: opera infatti non come longa manus dell’ente, ma in forza di un rapporto contrattuale. La risposta fornita dall’Amministrazione finanziaria nell’interpello è vincolante soltanto nella questione che riguarda il richiedente non potendo essere invocata da altro contribuente.
È quanto emerge dall’ordinanza n. 22046 del 13 ottobre 2020, con cui la Cassazione ha accolto il

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU