ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Francesco BRANDI

FISCO 4 dicembre 2023

Cessione intracomunitaria provata da fatture accompagnatorie e pagamenti tracciabili

In tema di cessioni intracomunitarie, l’esenzione IVA (rectius la non imponibilità) è subordinata alla prova, da parte del cedente, che il bene sia stato spedito o trasportato in altro Stato membro e che, in seguito a tale spedizione o trasporto, ...

FISCO 2 ottobre 2023

Illegittimo estendere all’amministratore i movimenti bancari della società

Deve considerarsi illegittimo l’accertamento nei confronti dell’amministratore di società fondato su indagini bancarie effettuate nei confronti di quest’ultima, quando non è provato il rapporto stretto con la compagine sociale. I conti correnti ...

FISCO 24 luglio 2023

I ritardi della DRE non consentono di emettere l’accertamento prima dei 60 giorni

È illegittimo l’avviso di accertamento emesso ante tempus dettato dalle tempistiche della Direzione regionale che ha tardato la segnalazione delle irregolarità all’ufficio operativo. Tempi e ritardi dell’organo si riflettono anche sull’ente ...

FISCO 16 maggio 2023

Canone per l’uso di spazi commerciali non in linea con il mercato a rischio

In tema di accertamento analitico induttivo, è legittimo il recupero dell’Agenzia delle Entrate per omessa fatturazione e contabilizzazione di ricavi per concessione in uso di spazi commerciali in cambio di un canone quasi gratuito, operazione ...

FISCO 28 marzo 2023

Società agricole escluse in automatico dalla disciplina di comodo dal 2012

L’esclusione automatica dalla disciplina delle società di comodo alle società agricole non si applica retroattivamente per gli anni antecedenti il 2012. Lo ha stabilito la Cassazione con l’ordinanza n. 7756 del 17 marzo 2023, con cui ha accolto il ...

FISCO 6 febbraio 2023

Impugnabile la bolletta di liquidazione della TARI

La bolletta TARI è atto direttamente impugnabile di fronte alla C.T. Prov. ancor prima che scada e senza la necessità di un preventivo accertamento da parte del Comune. Ciò in quanto contiene una pretesa impositiva esaustiva. A questa importante ...

FISCO 11 gennaio 2023

Detrazione IVA per la fondazione che esercita attività commerciale

Ha diritto alla detrazione IVA la fondazione che ha svolto esclusivamente attività commerciale, anche se dallo statuto persegue obiettivi e finalità pubblicistiche. Ai fini dell’accertamento prevalgono gli aspetti sostanziali delle operazioni ...

FISCO 9 gennaio 2023

Non risponde a titolo di concorso la società di consulenza

La società di consulenza non risponde, a titolo di concorso, per le sanzioni fiscali per l’operazione elusiva ideata per conto di una società di capitali cliente, in quanto le sanzioni gravano unicamente sulla persona giuridica. È quanto affermato ...

FISCO 30 dicembre 2022

Rinuncia al credito con imponibilità ai fini IVA

La rinuncia al credito come condizione per il riacquisto del materiale è soggetta a IVA. L’assunzione dell’obbligo di non fare corrisponde a un corrispettivo aggiuntivo al prezzo corrisposto per il riacquisto di un macchinario da fatturare. Lo ha ...

FISCO 21 dicembre 2022

Accertamenti a tavolino di tributi armonizzati con contraddittorio preventivo

Il contraddittorio endoprocedimentale in caso di accertamento “a tavolino” di un tributo armonizzato, quale l’IVA, è obbligatorio purché il contribuente enunci in giudizio le ragioni, non pretestuose, che avrebbe potuto concretamente far valere. Per ...

1 2 3 ... 11 >

TORNA SU