X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 25 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Francesco BRANDI

FISCO 19 giugno 2019

Nullo l’accertamento con firma digitale e notificato a mezzo posta

È nullo l’avviso di accertamento firmato digitalmente ma notificato a mezzo del servizio postale. Infatti, l’atto impugnato è da ritenersi privo di sottoscrizione e, dunque, nullo, posto che il Codice dell’amministrazione digitale (CAD) non si ...

FISCO 17 giugno 2019

Induttivo precluso alla sas per lavoro irregolare degli accomandatari

Non si può procedere all’accertamento induttivo dei maggiori ricavi nei confronti di una sas, per asserito lavoro nero all’interno dell’azienda da parte dei soci accomandatari una volta venuto meno il rapporto di lavoro subordinato. Né si può ...

FISCO 31 maggio 2019

Liquidatore legittimato a ricevere gli atti impositivi indirizzati alla srl estinta

Gli atti tributari devono essere notificati al contribuente persona giuridica presso la sede della stessa, entro l’ambito del domicilio fiscale, secondo la disciplina dell’art. 145, comma 1 c.p.c.; qualora tale modalità risulti impossibile, si ...

FISCO 27 maggio 2019

Inderogabili i requisiti formali per l’iscrizione all’anagrafe delle ONLUS

Con ordinanza n. 10300/2019, la Cassazione ha stabilito che il rispetto dei requisiti formali nella compilazione del modello di comunicazione per l’iscrizione nell’Anagrafe delle ONLUS, con indicazione del settore di attività, costituisce un ...

FISCO 15 maggio 2019

La donazione indiretta neutralizza l’accertamento da redditometro

Va annullato l’accertamento sintetico che scaturisce dall’acquisto di un immobile qualora il contribuente giustifichi la compravendita con economie terze, ovvero con una donazione indiretta. Lo ha stabilito la Cassazione con l’ordinanza n. 11428/...

FISCO 6 maggio 2019

Esattore condannato alle spese anche se sono accolti i vizi dell’ente creditore

Con l’ordinanza n. 11157 del 23 aprile la Cassazione ha stabilito che, in caso di opposizione all’esecuzione esattoriale, l’esattore è responsabile in solido al rimborso delle spese processuali, a nulla rilevando la circostanza che l’illegittimità ...

FISCO 17 aprile 2019

Cessioni frazionate con solidarietà piena del cessionario

Con la sentenza n. 190/6/19 la C.T. Prov. Latina ha affrontato il tema della responsabilità solidale del cessionario d’azienda in caso di cessione effettuata in frode all’Erario. Nel caso di specie, da una parte l’Amministrazione contestava la ...

FISCO 1 aprile 2019

Omessi versamenti esclusi dal cumulo giuridico

Le violazioni tributarie che si esauriscono nel tardivo od omesso versamento dell’imposta risultante dalla dichiarazione fiscale non sono soggette all’istituto della continuazione disciplinato dall’art. 12, comma 2 del DLgs. n. 472 del 1997. Lo ha ...

FISCO 30 marzo 2019

Accertamento valido anche se la delega al funzionario è in bianco

Con sentenza n. 8814 depositata ieri la Cassazione fa un passo indietro in tema di sottoscrizione degli avvisi di accertamento da parte di funzionari delegati, adottando un’interpretazione pro Fisco. Secondo i giudici di legittimità è valido l’...

FISCO 29 marzo 2019

Utilizzabili i documenti se il ritardo è imputabile a terzi

La risposta intempestiva al questionario pregiudica la difesa in contenzioso in quanto non sono più utilizzabili i documenti richiesti e non prodotti tempestivamente a meno che il contribuente non provi che il ritardo non è a lui imputabile o, come ...

1 2 3 >

TORNA SU