X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Cartelle di pagamento con scadenza diversificata

Tutto quello che scade nel 2020 slitta di due anni

/ Alfio CISSELLO

Martedì, 27 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 1 del DL 129/2020, eccezion fatta per la proroga biennale dei termini in scadenza a fine anno (cosa comunque non da poco) ha un ambito applicativo ridotto, nonostante a prima vista possa sembrare il contrario.

Tale norma, che ha introdotto il comma 4-bis nell’art. 68 del DL 18/2020, così recita: “4-bis. Con riferimento ai carichi, relativi alle entrate tributarie e non tributarie, affidati all’agente della riscossione durante il periodo di sospensione di cui ai commi 1 e 2-bis, sono prorogati di dodici mesi: a) il termine di cui all’articolo 19, comma 2, lettera a), del decreto legislativo 13 aprile 1999, n. 112; b) anche in deroga alle disposizioni dell’articolo 3, comma 3, della legge 27 luglio 2000, n. 212, e salvo quanto previsto dall’articolo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU