X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 10 aprile 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Regime previdenziale della piccola pesca per i soci di società di persone

L’INPS ne conferma l’applicabilità anche a coloro che esercitano la pesca in forma associata diversa da quella cooperativistica

/ Luca MAMONE

Venerdì, 26 febbraio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circolare n. 38/2021, l’INPS ha fornito chiarimenti e istruzioni con riferimento al regime previdenziale applicabile ai soci di società della pesca non costituite in forma di società cooperative.

Viene infatti evidenziato dall’Istituto previdenziale che per quanto attiene all’interpretazione dell’ambito di applicazione del regime previdenziale dei pescatori della piccola pesca marittima, definito dall’art. 1 della L. 250/58, nella parte in cui specifica che la pesca deve essere condotta, se non in forma autonoma, quando le persone “siano associate in cooperative o compagnie” su natanti non superiore alle 10 tonnellate di stazza lorda, l’evoluzione delle modalità di svolgimento dell’attività di settore ha posto la necessità di stabilire ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU