X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 7 maggio 2021 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Domande per le nuove imprese a tasso zero dal 19 maggio

/ REDAZIONE

Sabato, 10 aprile 2021

x
STAMPA

Con la circolare 8 aprile 2021 n. 117378 il Ministero dello Sviluppo economico ha fissato termini e modalità di presentazione delle domande di agevolazione ai sensi del decreto interministeriale 4 dicembre 2020, attuativo dell’art. 29 del DL 34/2019, che ridefinisce la disciplina di attuazione della misura di cui al Titolo I, Capo 0I del DLgs. 185/2000, volta a sostenere nuova imprenditorialità, in tutto il territorio nazionale, attraverso la creazione di micro e piccole imprese competitive, a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile. L’apertura dello sportello agevolativo è fissata al 19 maggio, data a decorrere dalla quale la nuova disciplina dell’intervento troverà applicazione alle domande di agevolazione presentate all’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa spa – Invitalia.

Si ricorda al riguardo che l’art. 29 commi 1 e 2 del DL 34/2019 convertito ha rivisto la misura per l’autoimprenditorialità a prevalente partecipazione giovanile e femminile di cui al citato Titolo del DLgs. 185/2000 (c.d. “Nuove imprese a tasso zero”).

TORNA SU