X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 20 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Legato di somma di denaro a natura variabile

/ Cecilia PASQUALE

Sabato, 11 settembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La volontà del testatore di attribuire a titolo particolare una somma di denaro a un soggetto può concretizzarsi in disposizioni sostanzialmente diverse (ad esempio, “lascio a Tizio 100”, “lego 100 a favore di Caio, da prelevarsi dal mio conto n...”, “lascio a Mevia il saldo attivo del conto n...”), idonee a produrre diversi effetti per il legatario e per l’onerato.
La disciplina civilistica codifica alcune fattispecie di legato a cui è riconducibile il legato di somma di denaro; tali fattispecie presentano caratteristiche differenti, a seconda che abbiano natura di legati di specie (a carattere reale) o di genere (a carattere obbligatorio).

I legati di specie sono disciplinati dall’art. 649 comma 2 c.c., ai sensi del quale “Quando oggetto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU