Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 18 maggio 2022 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO

Gli OICR non possono beneficiare del bonus facciate

Questa possibilità non spetta nemmeno attraverso la cessione del credito o il c.d. «sconto in fattura»

/ Stefania BARSALINI

Venerdì, 16 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’Agenzia delle Entrate è tornata ad esaminare con la risposta n. 372 del 25 maggio 2021 la questione posta da una società, in qualità di SICAF, che ha chiesto chiarimenti in merito alla possibilità di esercitare l’opzione per la cessione del credito d’imposta corrispondente a dette detrazioni a soggetti terzi, ai sensi dell’art. 121 del DL 19 maggio 2020, n. 34, come convertito dalla legge 17 luglio 2020 n. 77, in luogo dell’utilizzo delle detrazioni d’imposta previste per gli interventi di riqualificazione energetica (cfr. art. 1, commi da 344 a 347, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e art. 14 del DL 63/2013) e per il recupero delle facciate degli immobili, c.d. “bonus facciate” (cfr. art. 1, commi da 219 a 224 della legge 27 dicembre 2019,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU