X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 25 febbraio 2021 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Stefania BARSALINI

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 22 gennaio 2021

Obblighi e adempimenti per l’intermediario nei rapporti con gli eredi

La richiesta pervenuta agli intermediari finanziari di procedere alla liquidazione dei titoli finanziari presenti in portafoglio alla data del decesso e la sostituzione degli stessi con liquidità può essere oggetto di contestazione da parte dell’...

FISCO 20 gennaio 2021

Nuovo credito di imposta per incentivare i PIR alternativi

L’art. 1 commi da 219 a 226 della L. 178/2020 (legge di bilancio 2021) è intervenuto sul regime fiscale dei PIR (“Piani individuali di risparmio” a lungo termine, introdotto con l’art. 1, commi da 100 a 114 della legge di bilancio per il 2017 n. 232/...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 4 dicembre 2020

Intermediario come sostituto di imposta per le prestazioni LPP

L’art. 55-quinquies del DL 24 aprile 2017 n. 50, ha aggiunto all’art. 76 della legge 30 dicembre 1991 n. 413, il comma 1-bis, secondo cui “la ritenuta di cui al comma 1 è applicata dagli intermediari finanziari italiani che intervengono nel pagamento...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 6 novembre 2020

Ritenuta sui proventi a copertura delle Riserve Tecniche di classe D.I.

A fronte delle polizze c.d. unit linked e index linked (si tratta di contratti aventi le caratteristiche indicate all’art. 41, commi 1 e 2 del DLgs. 7 settembre 2005 n. 209) offerte dalle compagnie assicurative che operano nei rami vita, generalmente...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 25 settembre 2020

Operazioni di gestione di fondi comuni d’investimento non esenti da IVA

Con la pronuncia del 2 luglio 2020 relativa alla causa C-231/19, la Corte di Giustizia è intervenuta su un contenzioso avente a oggetto l’esenzione dall’IVA delle operazioni di gestione di fondi comuni d’investimento prevista all’art. 135, par. 1, ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 7 agosto 2020

Fusione tra comparti di OICR esteri in neutralità fiscale

La disciplina tributaria delle quote o azioni di organismi di investimento collettivo istituiti all’estero è contenuta nell’art. 10-ter della L. 77/1983, come modificato dall’art. 11 del DLgs. 4 marzo 2014 n. 44, emanato in attuazione alla direttiva ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 12 giugno 2020

Modello 770 per la fiduciaria se incassa dividendi per conto del fiduciante

Anche nel caso di intestazione fiduciaria della partecipazione in società ed enti di cui all’art. 73, comma 1, lett. a) e b) del TUIR ad una società abilitata a svolgere le attività previste dall’art. 1 della legge 23 novembre 1939 – che disciplina l...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 10 aprile 2020

Il regime fiscale della SICAF comporta l’esonero dalla dichiarazione dei redditi

La SICAF, come definita dall’art. 1, comma 1, lett. i-bis del DLgs. 58/98, è “l’OICR chiuso costituito in forma di società per azioni a capitale fisso con sede legale e direzione generale in Italia, avente per oggetto esclusivo l’investimento ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 7 febbraio 2020

La qualificazione fiscale delle polizze unit linked segue quella civilistica

Le polizze unit e index linked sono state oggetto di ampio dibattito volto a stabilire se possano o meno rientrare nella disciplina civilistica riservata ai contratti assicurativi sulla vita, dal momento che le stesse possono prescindere dal ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 3 gennaio 2020

Esenzione da ritenuta solo per i finanziamenti a medio lungo termine

Con l’obiettivo di favorire l’accesso al credito da parte degli operatori, il comma 5-bis dell’art. 26 del DPR 600/73, in deroga al generale disposto del comma 5 del medesimo articolo, prevede un regime di esenzione da ritenuta con riferimento agli ...

1 2 >

TORNA SU