Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 18 maggio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Dal 1° ottobre fatturazione elettronica per gli scambi con San Marino

Pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il decreto che regola la documentazione degli scambi

/ Luca BILANCINI e Simonetta LA GRUTTA

Venerdì, 16 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le disposizioni del DL “crescita” (art. 12 del DL 34/2019) relative alla fatturazione in formato elettronico delle operazioni da e verso la Repubblica di San Marino sono state definite grazie alla pubblicazione, ieri, in Gazzetta Ufficiale del DM 21 giugno 2021.

Il decreto, “preannunciato” dallo scambio di note diplomatiche avvenuto il 26 maggio scorso (si veda “Accordo tra Italia e San Marino per la fattura elettronica” del 27 maggio 2021), stabilisce un periodo transitorio, che avrà inizio il prossimo 1° ottobre e terminerà il 30 giugno 2022, nel quale potranno essere emesse, in alternativa al formato cartaceo, fatture elettroniche mediante Sistema di Interscambio. Dal 1° luglio 2022, salvi gli esoneri “previsti da specifiche disposizioni di legge”

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU