X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 26 settembre 2021 - Aggiornato alle 11.50

FISCO

CILA superbonus senza attestazione dello stato legittimo dell’immobile

In Gazzetta la legge di conversione del DL 77/2021, che contiene novità per la detrazione del 110%

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Sabato, 31 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

È stata pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 26 della Gazzetta Ufficiale n. 181 di ieri la L. 29 luglio 2021 n. 108, di conversione del DL 77/2021 (c.d. decreto “Semplificazioni”).
Le principali novità contenute negli artt. 33 e 33-bis del DL 77/2021 convertito che riguardano il superbonus del 110% di cui all’art. 119 del DL 34/2020 mirano:
- da un lato, a comprimere la necessità di attestare lo “stato legittimo” dell’immobile a monte delle opere edilizie da realizzare, nonché a semplificare le procedure edilizie che autorizzano la loro esecuzione;
- dall’altro, ad allungare a 30 mesi il termine entro cui deve essere spostata la residenza in un immobile oggetto di interventi agevolati con superbonus per poter beneficiare dell’agevolazione prima ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU