X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 20 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Agevolazione prima casa esclusa per le pertinenze classificate in D/10

Rileva la classificazione catastale al momento dell’atto di trasferimento

/ Anita MAURO

Venerdì, 27 agosto 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Non possono accedere all’agevolazione prima casa le pertinenze che, al momento dell’atto di acquisto, siano classificate in categoria catastale D/10, anche se l’acquirente intende demolirle e costruire una pertinenza da classificare come C/2, C/6 e C/7, atteso che ai fini agevolativi rileva la situazione esistente al momento dell’atto. Lo afferma l’Agenzia delle Entrate nella risposta a interpello n. 566, pubblicata ieri.

L’affermazione contenuta nella risposta, tuttavia, si basa su una lettura della nota II-bis all’art. 1 della Tariffa, Parte I, allegata al DPR 131/86 non condivisa dalla giurisprudenza di legittimità e dalla dottrina.
Si rileva, infatti, che, la norma agevolativa (comma 3 della nota II-bis all’art. 1 della Tariffa, Parte I, allegata ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU