X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 30 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

A fine mese prima scadenza per la domanda di ISCRO

L’accesso all’indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa è consentito soltanto una volta durante il triennio 2021-2023

/ Luca MAMONE

Sabato, 23 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per i liberi professionisti iscritti alla Gestione separata dell’INPS, scade il 31 ottobre 2021 il primo termine utile per presentare la domanda di accesso all’indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO).

Si ricorda, infatti, che l’ammortizzatore sociale in questione è stato introdotto in via sperimentale per il triennio 2021-2023 dall’art. 1 comma 386 della L. 178/2020 (legge di bilancio 2021) e, pertanto, i successivi termini di presentazione delle istanze di accesso scadranno – per espressa previsione di legge – il 31 ottobre del 2022 e del 2023. Si precisa però che l’accesso al beneficio è consentito soltanto una volta durante il triennio e, pertanto, è possibile presentare la domanda esclusivamente una volta.

Per quanto riguarda i liberi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU