X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 30 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Super ACE con riduzioni nei gruppi di società

Rimangono più questioni irrisolte sul computo del limite massimo di 5 milioni, da parametrare alla singola società o all’apporto effettuato

/ Gianluca ODETTO

Sabato, 23 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La concreta applicazione della “super ACE” nei gruppi ha ancora molti punti scoperti, visto lo scarno articolato dell’art. 19 del DL 73/2021.
I punti maggiormente critici sono rappresentati dalla valutazione della disciplina anti abuso contenuta nell’art. 10 del DM 3 agosto 2017 e dal computo del limite massimo degli incrementi agevolabili, fissato in 5 milioni di euro.

Per quanto riguarda il primo aspetto, un punto di riferimento potrebbe essere la circ. Agenzia delle Entrate n. 21/2015, e in particolare la parte (§ 1) dedicata alla (mai entrata in vigore per incompatibilità con la normativa comunitaria) maggiorazione del 40% per le società neo quotate.
La norma (art. 1 comma 2-bis del DL 201/2011) intendeva agevolare “la variazione in aumento del capitale proprio

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU