X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 30 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Domande per l’esonero contributivo dei professionisti con cassa entro il 2 novembre

Rientra nell’oggetto dell’esonero anche il contributo di maternità

/ Daniele SILVESTRO

Sabato, 23 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

A ridosso della scadenza del termine di presentazione della domanda di accesso all’esonero contributivo introdotto dall’art. 1 commi da 20 a 22-bis della L. 178/2020 (legge di bilancio 2021), e attuato con il DM 17 maggio 2021, arrivano ulteriori precisazioni da parte dell’Ufficio legislativo del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

I chiarimenti, come si legge dal comunicato della Cassa forense del 21 ottobre 2021, riguardano i professionisti con cassa e, in modo particolare, il termine di presentazione della domanda, la contribuzione oggetto di esonero e i requisiti per l’accesso al beneficio.

Per quanto concerne il primo punto, il termine di presentazione della domanda alla propria cassa di appartenenza risulta fissato al 31 ottobre 2021 dall’art. 3 ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU