X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nuovo filtro in Cassazione e rinvio pregiudiziale su questioni di diritto

Approvata in via definitiva la delega al Governo per la riforma del processo civile

/ Dario AUGELLO e Gabriella DE MATTIA

Sabato, 27 novembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Parlamento ha approvato in via definitiva il disegno di legge delega relativo alla riforma del processo civile.
La delega, della durata di un anno dall’entrata in vigore della legge, concerne anche il giudizio di cassazione.

Le principali novità riguardano la riforma del c.d. filtro in Cassazione e l’introduzione del rinvio pregiudiziale alla Corte da parte del giudice di merito per la pronuncia su una questione di diritto (art. 1, comma 9).

Nello specifico, i criteri della delega per la riforma del giudizio in cassazione sono i seguenti.
La lett. a) del comma 9 prevede che il ricorso contenga la chiara ed essenziale esposizione dei fatti della causa e la chiara e sintetica esposizione dei motivi.
L’obiettivo potrebbe essere di recepire le regole di redazione dei ricorsi già ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU