Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 1 luglio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Operazioni con l’estero dei forfetari pronte al file XML

L’obbligo di e-fattura introdotto dal 1° luglio 2022 si accompagna all’esterometro

/ Luca BILANCINI e Emanuele GRECO

Giovedì, 19 maggio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 18 del DL 36/2022 ha esteso, dal 1° luglio 2022, gli obblighi di fatturazione elettronica via Sistema di Interscambio (SdI) ai soggetti in regime forfetario, a coloro che applicano il regime “di vantaggio”, alle associazioni sportive dilettantistiche, che abbiano superato il limite di compensi o ricavi pari a 25.000 euro su base annua. Di conseguenza, non dovrebbe più ritenersi applicabile, per tali soggetti, l’esonero dalla presentazione del c.d. “esterometro” di cui all’art. 1 comma 3-bis del DLgs. 127/2015, come aveva indicato la circ. Agenzia delle Entrate n. 14/2019.

Peraltro, si rammenta che, a decorrere dalle operazioni effettuate dal 1° luglio 2022, la comunicazione delle operazioni con soggetti non stabiliti in Italia non potrà più essere ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU