Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

LAVORO & PREVIDENZA

Formazione obbligatoria preferibilmente in orario di lavoro

Il decreto Trasparenza conferma che va garantita gratuitamente a tutti i lavoratori

/ Mario PAGANO

Giovedì, 18 agosto 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Tra i diversi aspetti sulle prescrizioni minime relative alle condizioni di lavoro, il DLgs. 104/2022 (c.d. decreto “Trasparenza”) è intervenuto anche in tema di formazione obbligatoria, dettando all’art. 11 una specifica disciplina.

La formazione è un argomento tutt’altro che di secondo piano nell’ambito del rapporto di lavoro. Non va dimenticato che il DL 146/2021, nel potenziare l’istituto della sospensione dell’attività imprenditoriale, ha inserito tra le gravi violazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro che fanno scattare il blocco delle attività proprio l’omissione dei profili di formazione e addestramento del personale dipendente.

Prima di esaminare gli aspetti affrontati dal DLgs. 104/2022, occorre soffermarsi sul concetto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU