Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 27 settembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Nuovo consistente rialzo dei tassi dopo la riunione della Fed

La decisione di alzare di 75 punti base i Fed Fund, portandoli a un livello che non veniva raggiunto dal 2008, ha influito anche sui tassi europei

/ Stefano PIGNATELLI

Sabato, 24 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Fed ha alzato di 75 punti base i Fed Fund portandoli a 3-3,25%, livello che non veniva raggiunto dal 2008. Si tratta del quinto rialzo consecutivo, il terzo di fila da tre quarti di punto percentuale. La Banca centrale Usa ha segnalato l’intenzione di rafforzare in rapidità e intensità l’irrigidimento monetario nel tentativo di contrastare la corsa dei prezzi, ai massimi a 40 anni. Nella tabella in calce all’articolo sono riportate le previsioni della Fed su Pil, inflazione, disoccupazione e Fed Fund, previsioni che includono per la prima volta anche il 2025 (segui tassi e valute su www.aritma.eu).

Powell ha ribadito che la Fed è “fortemente decisa” a portare a termine il suo lavoro, anche se il percorso non sarà indolore. Le proiezioni economiche trimestrali ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU