ACCEDI
Giovedì, 25 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Ravvedimento per la sostitutiva sui finanziamenti da prima casa

/ Rebecca AMATO

Mercoledì, 9 novembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’imposta sostitutiva sui finanziamenti disciplinata dall’art. 15 e ss. del DPR 601/73 viene applicata ai finanziamenti di durata superiore a 18 mesi, per l’appunto in sostituzione delle imposte d’atto, quali imposta di registro, imposta di bollo, imposte ipotecaria e catastale e tasse sulle concessioni governative, sempreché il contribuente abbia espressamente optato per l’applicazione dell’imposta sostitutiva e risulti per iscritto nell’atto di finanziamento.

Ai sensi dell’art. 18 comma 1 del DPR 601/73, si applica l’aliquota dello 0,25% a tutti i finanziamenti a medio e lungo termine:
- che non si riferiscono all’acquisto, alla costruzione o alla ristrutturazione di immobili a uso abitativo e relative pertinenze;
- che si riferiscono ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU