ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

In vigore il regolamento per l’iscrizione dei revisori di Paesi terzi al Registro

Revisori ed enti di revisione iscritti nell’apposita sezione del Registro sono responsabili per le informazioni fornite ai fini della registrazione

/ Stefano DE ROSA

Martedì, 29 novembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Come reso noto sul sito istituzionale della revisione legale, lo scorso 26 novembre è entrato in vigore il Regolamento (DM 174/2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 264 dell’11 novembre 2022 e attuativo dell’art. 34 comma 7 del DLgs. 39/2010) relativo all’iscrizione al Registro dei revisori legali dei revisori dei Paesi Terzi, vale a dire di Stati che non sono membri dell’Unione europea.

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 34 comma 1 del DLgs. 39/2010, il MEF, sentita la Consob, iscrive in un’apposita sezione del Registro dei revisori legali tutti i revisori e gli enti di revisione contabile di Paesi terzi che rilasciano una relazione di revisione riguardante i conti annuali o i conti consolidati di una entità avente sede in un Paese terzo i cui valori

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU