ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Domanda di riversamento del credito R&S fino al 30 novembre

Slitta il termine; è stato anche ampliato l’ambito applicativo della certificazione delle attività di ricerca e sviluppo

/ Caterina MONTELEONE

Mercoledì, 4 gennaio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 1 comma 271 della L. 197/2022 ha rinviato, dal 31 ottobre 2023 al 30 novembre 2023, il termine per la presentazione della domanda di riversamento del credito per ricerca e sviluppo introdotta dall’art. 5 commi 7-12 del DL 146/2021.

Si rammenta che il DL 146/2021, ai commi indicati, ha introdotto una speciale sanatoria per le indebite compensazioni del credito ricerca e sviluppo ex art. 3 del DL 145/2013, limitatamente alle spese sostenute ma ritenute non agevolabili, che comporta lo stralcio delle sole sanzioni amministrative, degli interessi e la non punibilità penale per il delitto di indebita compensazione.
Tale termine era stato, da ultimo, modificato con l’art. 38 del DL 144/2022 aggiunto in sede di conversione in legge, con il quale erano state individuate anche

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU