ACCEDI
Giovedì, 25 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Invio dei dati delle erogazioni liberali per programmi culturali entro martedì

La scadenza del 31 gennaio per la comunicazione riguarda sia i soggetti erogatori che i beneficiari

/ REDAZIONE

Sabato, 28 gennaio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Entro il prossimo martedì 31 gennaio 2023 i soggetti che hanno effettuato erogazioni liberali per programmi culturali e i soggetti che le hanno ricevute sono tenuti a effettuare un’apposita comunicazione con i relativi dati, rispettivamente all’Agenzia delle Entrate e al Ministero della Cultura.

Ai sensi dell’art. 100 comma 2 lett. m) del TUIR, sono infatti deducibili dal reddito d’impresa le erogazioni liberali in denaro a favore dello Stato, delle Regioni, degli enti locali territoriali, di enti o istituzioni pubbliche, di fondazioni e di associazioni legalmente riconosciute, per:
- lo svolgimento dei loro compiti istituzionali;
- la realizzazione di programmi culturali nei settori dei beni culturali e dello spettacolo.

Dal punto di vista soggettivo, il decreto del Ministero ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU