ACCEDI
Mercoledì, 24 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

L’accertamento con adesione su un anno non influenza gli altri

Non si può sostenere che gli effetti siano simili a quelli del giudicato

/ Rebecca AMATO

Lunedì, 27 febbraio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la sentenza n. 3854 dell’8 febbraio 2023, la Cassazione è tornata a pronunciarsi in tema di accertamento con adesione, precisamente sugli effetti del relativo accordo rispetto agli accertamenti riguardanti i periodi d’imposta successivi.

Nel caso in oggetto emergeva che l’Agenzia delle Entrate, in sede accertativa, aveva (ri)qualificato come conferimenti di azioni gli atti di cessione delle partecipazioni dei soci al capitale della società. In sede di adesione, però, l’operazione in questione veniva inquadrata come cessione di partecipazioni (e non come conferimento), tassando ciascun socio per la rispettiva quota di plusvalenza scaturente dalla differenza tra il valore di cessione accertato e il valore fiscale di acquisto della partecipazione.

Tuttavia, l’Agenzia ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU