ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Crediti R&S con certificazione incerta nelle indagini a tavolino

I relativi atti conclusivi non dovrebbero ostare all’effetto certificativo

/ Giorgio INFRANCA e Pietro SEMERARO

Venerdì, 17 marzo 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 1 commi 271-272 della L. 197/2022 (legge di bilancio 2023) è nuovamente intervenuto sulla disciplina del riversamento dei crediti per ricerca e sviluppo previsto dall’art. 5 commi 7-12 del DL 146/2021 e sulla correlata disciplina, introdotta dall’art. 23 commi 2-3 del DL 73/2022, relativa alla certificazione ex post di detti crediti.

Il citato art. 5 del DL 146/2021 ha introdotto la facoltà, per i contribuenti che abbiano indebitamente utilizzato il credito di imposta per ricerca e sviluppo previsto dal DL 145/2013, di riversare detto credito senza maggiorazione di sanzioni e interessi.
La procedura è riservata ai contribuenti che abbiano svolto, in tutto o in parte, attività non qualificabili come attività di ricerca e sviluppo, ovvero che abbiano commesso errori nella ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU