ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Soci della società estinta con interesse alla rottamazione dei ruoli

L’accesso del socio va fatto nella c.d. area pubblica

/ Dario AUGELLO e Alfio CISSELLO

Venerdì, 24 marzo 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

La rottamazione dei ruoli, inerente ai carichi trasmessi dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022, causa lo sgravio delle sanzioni amministrative, degli interessi compresi nei carichi, degli interessi di mora ex art. 30 del DPR 602/73 e dei compensi di riscossione.
La domanda, che scade il 30 aprile 2023, può tuttavia essere presentata da un soggetto diverso da quello che risulta intestatario del carico.

Il caso emblematico è quello dell’erede, che presenta la domanda per debiti del de cuius, oppure dell’amministratore di sostegno che agisce per il soggetto debole.
In queste ipotesi, sia la richiesta di verifica dei carichi rottamabili (c.d. prospetto informativo), sia la domanda di rottamazione devono avvenire accedendo alla c.d. area pubblica.

Nella c.d. area pubblica è possibile presentare ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU