ACCEDI
Mercoledì, 24 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

In aprile si comunicano le operazioni in contanti con turisti stranieri

L’obbligo concerne le transazioni del 2022 per importi compresi tra 2.000 e 15.000 euro

/ Emanuele GRECO

Venerdì, 24 marzo 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

I commercianti al minuto e le agenzie di viaggio che, nel corso del 2022, hanno effettuato operazioni in contanti – per importi tra 2.000 e 15.000 euro – con turisti stranieri, sono tenuti a comunicare dette operazioni all’Agenzia delle Entrate.

L’adempimento è possibile esclusivamente in via telematica compilando il c.d. “modello polivalente”, approvato con provv. dell’Agenzia delle Entrate n. 94908/2013.

Per le operazioni effettuate nel 2022, il termine per la comunicazione scade:
- l’11 aprile 2023 (essendo il 10 aprile un giorno festivo), per coloro che effettuano le liquidazioni periodiche IVA su base mensile;
- ovvero il 20 aprile 2023, per gli altri soggetti.

Più precisamente, ai sensi dell’art. 3 comma 2-bis del DL 16/2012, la comunicazione in esame ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU