ACCEDI
Mercoledì, 24 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Nessuna dichiarazione specifica nel bilancio 2022 sugli adeguati assetti

Non sono previsti espressi obblighi informativi nella relazione sulla gestione, né nella Nota integrativa

/ Michele BANA

Martedì, 23 maggio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le ultime novità normative civilistiche in materia di adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili degli imprenditori collettivi (artt. 2086 comma 2 e 2475 comma 6 c.c.) sono in vigore dal 16 marzo 2019, mentre le altre disposizioni di riferimento (artt. 2381 comma 5 e 2403 c.c.), relative alle società di capitali, risalgono addirittura al DLgs. 6/2003.

La prima applicazione del Codice della crisi, dal 15 luglio 2022, ha visto, altresì, l’introduzione dell’art. 3 comma 3 e 4 del DLgs. 14/2019, che ha precisato i contenuti minimi degli adeguati assetti delle società, e delle misure idonee dell’imprenditore individuale, e gli obiettivi che devono raggiungere:
- la rilevazione degli eventuali squilibri patrimoniali, finanziari e reddituali;
- la verifica, almeno per ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU