ACCEDI
Domenica, 26 maggio 2024

IL CASO DEL GIORNO

Credito del promittente venditore al pagamento del prezzo pignorabile

/ Carmela NOVELLA e Cecilia PASQUALE

Venerdì, 8 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’espropriazione mobiliare presso terzi consente al creditore, munito di titolo esecutivo, di vincolare al soddisfacimento delle proprie pretese i crediti vantati dal debitore esecutato nei confronti di soggetti terzi: a far data dalla notifica del pignoramento e dopo la pronuncia dell’ordinanza di assegnazione ex art. 553 c.p.c., il debitor debitoris dovrà versare al creditore procedente, sino a concorrenza del credito azionato, le somme di cui si è dichiarato debitore nei confronti del suo creditore diretto.

Con specifico riferimento alle caratteristiche del credito incorporato nel titolo esecutivo, l’art. 474 c.p.c. dispone che l’esecuzione forzata può aver luogo solamente in virtù di un diritto certo, liquido ed esigibile. L’osservazione della casistica giurisprudenziale

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU