ACCEDI
Sabato, 13 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Il conto intersocietario salva dalla bancarotta tra società infragruppo

/ Maria Francesca ARTUSI

Giovedì, 31 agosto 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Particolarmente delicato è l’accertamento della bancarotta fraudolenta per distrazione per le società che appartengono ad un gruppo di imprese.

Laddove si verifichi il fallimento (la liquidazione giudiziale, secondo la dicitura del DLgs. 14/2019) di una società all’interno di un gruppo, non è esclusa la possibile contestazione della natura distrattiva delle operazioni di trasferimento di beni o denaro verso la capogruppo o verso altre società collegate, se non risulta la sussistenza di cosiddetti “vantaggi compensativi”, intesi come il profitto che effettivamente deriva all’impresa che ha effettuato l’operazione a vantaggio di altro componente del gruppo.

Con riferimento alle operazioni infragruppo e ai “vantaggi compensativi”, il consolidato orientamento ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU