ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Disposizioni dal Secondo pilastro OCSE non rilevanti per la fiscalità differita

Proposti dall’OIC emendamenti anche su una disciplina contabile per gli obblighi di smantellamento e ripristino e su modifiche in tema di sconti

/ Stefano DE ROSA

Mercoledì, 27 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Chiarimenti in tema di sconti, fiscalità differita e introduzione di una specifica disciplina contabile relativa agli obblighi di smantellamento e ripristino: questi i principali emendamenti ai principi contabili inclusi nella bozza di documento pubblicato ieri dell’Organismo italiano di contabilità (OIC) e in consultazione fino al prossimo 8 novembre.

Con riferimento al primo aspetto si evidenzia come, a seguito della pubblicazione dell’OIC 34 sui ricavi, sia stata segnalata una possibile incoerenza tra diversi principi contabili in tema di contabilizzazione degli sconti.
In particolare, si è posta la questione se l’utilizzo della parola “sconto” contenuta nell’OIC 34 vada riferita agli sconti commerciali oppure anche a quelli finanziari. A tal proposito, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU